Superquark e Alberto Angela incontrano Ravenna

Pensate a Ravenna, città del mosaico, tre volte capitale, riconosciuta dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità con i suoi otto momumenti paleocristiani, terra adottiva di Dante Alighieri e rifugio d’amore di Lord Byron. Poi pensate ad Alberto Angela: paleontologo, divulgatore scientifico, scrittore, giornalista e autore, un ‘tuttologo’ insomma! L’Homo Faber della tv italiana, un professionista che da anni contribuisce a divulgare la cultura sul piccolo schermo.

Ora provate a immaginare il loro incontro, casuale e sorprendente, in un giugno caldo tra le rovine dell’Antico Porto di Classe. Giusto i convenevoli per presentarsi e poi l’inizio di un lungo viaggio nella storia, quella di Ravenna, ascoltata e registrata dalle telecamere della trasmissione di Rai UnoSuperquark.

Due ‘passeggiate culturali’ – andate in onda il 26 luglio e il 23 agosto 2017 – in cui la città e il suo Patrimonio si sono raccontati senza riserve, condotti per mano in un viaggio nel tempo tra i monumenti e i luoghi suggestivi di questa parte di Romagna.


Ravenna | La fine di un Impero

TEMA: La storia di Ravenna, dalle origini fino alla deposizione di Romolo Augustolo, ultimo imperatore romano d’Occidente, avvenuta nel 476 d.C.
Luogo delle riprese: Saline di Cervia, Museo Nazionale di Ravenna, Biblioteca Classense, Antico Porto di Classe, Mausoleo di Galla Placidia
Troupe televisiva: Gian Piero Orsingher (regia); Francesco Ambrosino (direttore della fotografia e operatore di ripresa); Fabio Caciotti (operatore di ripresa); Luigi Baiata, Marco Celiani, Fulvio Cellucci (specializzati di ripresa).


Giustiano e il progetto di un nuovo Impero Romano

TEMA: Giustiniano e il suo sogno: riunificare Roma e l’Italia all’impero di Costantinopoli.
Luogo delle riprese: Basilica di San’Apollinare in Classe, Domus dei Tappeti di Pietra, Basilica di San Vitale, Mausoleo di Teodorico, Museo Arcivescovile
Troupe televisiva: Gian Piero Orsingher (regia); Francesco Ambrosino (direttore della fotografia e operatore di ripresa); Fabio Caciotti (operatore di ripresa); Luigi Baiata, Marco Celiani, Fulvio Cellucci (specializzati di ripresa).

Sognatrice con i piedi per terra, divoratrice di libri. Di una piadina, due risate e una serata al mare, ne ho fatto uno stile di vita.

Share This

Share this post with your friends!