Un pranzo di Natale a Ravenna: la ricetta dei cappelletti e il nostro menù

La città di Ravenna è molte cose: mare, natura, arte e storia… Ma anche buon cibo! Il nostro territorio e la Romagna sono ricchi di prodotti tipici e piatti gustosi, e durante le feste le arzdore e i cuochi ravennati danno il meglio di loro! Il pranzo di Natale è l’appuntamento culinario forse più importante della nostra tradizione e qual è il piatto che proprio non può mai mancare? Ovviamente i cappelletti romagnoli in brodo fumante!

cappelletti romagnoli, caplétt in dialetto, a differenza degli omonimi cappelletti emiliani e dei tortellini bolognesi, qui dalle nostre parti vengono preparati con pasta fresca all’uovo riempita con formaggi e servita in brodo di cappone, talvolta con il ragù. Questa pasta ripiena a Ravenna, a differenza delle altre versioni emiliane e di alcune romagnole, è apprezzata anche dai vegetariani, che possono consumarla con il brodo vegetale perché il ripieno non ha carne. Voi come li preferite? Secondo noi, nei mesi più freddi non c’è storia: si fanno in brodo!

I cappelletti in brodo sono la portata per eccellenza di ogni pranzo di Natale e, in vista delle feste imminenti, abbiamo pensato di lasciarvi la ricetta dei cappelletti romagnoli e di proporre qualche idea per un menù che li abbia come protagonisti, ottimo per le feste e per essere condiviso con chi si ama.

La ricetta dei cappelletti romagnoli 

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta:
• 4 uova
• 300 gr. di farina per la pasta
• 100 gr. di farina di semola di grano duro

N.B.: la norma generalmente è un etto di farina e un uovo a persona

 

Per il ripieno:
• 200 gr. di ricotta
• 100 gr. di formaggio raviggiolo (ma può andare bene un altro formaggio morbido come il campagnolo)
• 50 gr. di parmigiano grattuggiato
• noce moscata
• sale
• pepe
• 2 uova

 

Procedimento

Si inizia preparando la sfoglia: mettete su una spianatoia la farina a fontana e rompere le uova al centro. Procedere impastando e, quando la pasta è pronta, la si fa riposare mentre mentre si procede con la preparazione del ripieno. 

Per il ripieno (detto anche compenso) si devono amalgamare bene la ricotta, il raviggiolo, il parmigiano e le uova. Aggiungere un po’ di noce moscata a piacere, sale e pepe. 

Tirate la sfoglia col matterello o in alternativa con la macchinetta, in modo da ricavare dei cerchi di 5 o 6 centimetri sui quali posizionare il ripieno. Ogni singolo disco deve essere chiuso a forma di mezzaluna, unendo le 2 due estremità. Le spessore e la grandezza dei cappelletti ottenuti dipende dal gusto personale, ma l’importante è non esagerare col ripieno in modo da evitare che si rompano nel brodo.

La preparazione dei cappelletti romagnoli | © winedrama.com

La preparazione dei cappelletti romagnoli | © winedrama.com

 

Ora che abbiamo ripassato la ricetta dei cappelletti, possiamo passare alla nostra proposta di menù. Siete pronti a farvi venire l’acquolina in bocca? Cominciamo!

Antipasti


Tagliere di salumi e formaggi con Piadina Romagnola

Bruschette ai funghi

Insalata di arance e finocchi

♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦

 

Primi piatti


Cappelletti romagnoli in brodo di cappone o vegetale

Passatelli asciutti con gorgonzola e noci

♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦

 

Secondi piatti


Arista di maiale con patate e verdure al forno

Flan di zucca con crema di Parmigiano Reggiano

Bollito di carni misto accompagnato dalla salsa verde

 

♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦

 

Dolci & Co.

 

Latte alla portoghese

Castagnaccio romagnolo

Vov

♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦◊♦

Tutto lo staff di Ravenna Tourism vi augura buone feste e un felice anno nuovo!

p.s.: Volete qualche consiglio su cosa fare durante le vacanze a Ravenna? Date un’occhiata agli eventi imperdibili della nostra programmazione 😉

RavennaTourism è l’ente ufficiale di promozione turistica del Comune di Ravenna. Ogni giorno la nostra redazione racconta attraverso immagini e contributi di vario tipo la città al di fuori dei luoghi comuni, in un percorso in bilico tra arte, cultura, mare e natura.

Share This

Share this post with your friends!