Una visita guidata per scoprire il museo CLASSIS di RAVENNA

CLASSIS – ll Museo della Città e del Territorio è il nuovo museo di Ravenna che nel 2018 è andato ad arricchire il percorso del Parco Archeologico di Classe, situato a soli 6 km dal centro dell’antica capitale bizzantina.
Ci siete già stati? Beh, se vi è nuovo o se volete tornare, in questo post potrete trovare un ottimo motivo per venire a farvi una visita.

Sabato 4 maggio 2019 è in programma Alla scoperta del museo Classis Ravenna: una doppia visita guidata gratuita che illustrerà agli interessati le storie nascoste dietro il ricco patrimonio museale dell’allestimento.

L’iniziativa nasce per accogliere e stimolare la curiosità di chi ha voglia di scoprire e raccontare questo nuovo museo. Come?chiederete: condividendo la propria esperienza attraverso i propri profili Facebook, Twitter ma soprattutto Instagram, taggando i profili di RavennaTourisminEmiliaRomagna RavennAntica, e usando gli hashtag #myRavenna #inEmiliaRomagna #ClassisRavenna.

Partecipare è semplicissimo e, soprattutto, gratuito: basta registrarsi all’evento prenotando i biglietti a questa pagina eventbrite. Saranno organizzati due gruppi: l’appuntamento è fissato nell’atrio del museo alle ore 10.00 per il 1° gruppo e alle ore 10.15 per il 2° gruppo. I visitatori saranno accompagnati alla scoperta del passato della città attraverso l’osservazione dei 600 reperti archeologici esposti: le origini etrusco-umbre, l’antichità romana, la fase gota, l’età bizantina, l’alto Medioevo.


L’evento è a cura di RavennaTourism (Comune di Ravenna) e RavennAntica ed è realizzato in collaborazione con inEmiliaRomagna @igers_ravenna.

Hai domande relative al”evento Alla scoperta del museo Classis Ravenna?
Contatta RavennaTourism | Comune di Ravenna
Classis Ravenna - Museo della Città e del Territorio | © RavennAntica

Classis Ravenna – Museo della Città e del Territorio | © RavennAntica

RavennaTourism è l’ente ufficiale di promozione turistica del Comune di Ravenna. Ogni giorno la nostra redazione racconta attraverso immagini e contributi di vario tipo la città al di fuori dei luoghi comuni, in un percorso in bilico tra arte, cultura, mare e natura.

Share This

Share this post with your friends!